Antipolitica

Un forte sentimento antipolitico è una delle caratteristiche più marcate della scena politica italiana degli ultimi anni. Nella comunicazione elettorale l’antipolitica è un argomento efficace e remunerativo in termini di popolarità che si traduce nella sfiducia nei ruolo dei partiti ed in un diffuso discredito verso i suoi rappresentanti. Nel tempo vari spot politici realizzati da differenti soggetti hanno alimentato questo filone, utilizzando toni più o meno espliciti ed aggressivi. Si passa dalla critica dell’”inefficienza di alcuni partiti” nei primi anni Ottanta fatta da parte di altri i partiti, al discredito degli anni Novanta dei “politicanti di professione” da parte di soggetti che si dichiarano esterni alla politica, all’attuale denuncia di un sistema marcio e corrotto nel suo complesso, da parte di propugna l’azzeramento del sistema politico così come conosciuto sino ad ora.