Psi, Craxi: L'ottimismo della volontà I

    Committente: Partito Socialista Italiano

    Anno: 1983

    Durata: 0.26

    Tipo Spot: Elettorale/Electoral

    Tipo Elezioni: Politiche

    Numero Spot: 0024

    Descrizione:

    Spot elettorale realizzato dal Partito socialista italiano in occasione delle elezioni politiche del 1983. Spot mezzobusto di Bettino Craxi che parla dell'inflazione, della disoccupazione e dei debiti dell'Italia. Per ovviare a questi problemi Craxi propone una forte stabilità politica, una democrazia efficace, il rifiuto di politiche conservatrici e molto ottimismo della volontà. Craxi: "Nell'Italia di oggi ci sono troppa disoccupazione, troppa inflazione e troppi debiti, per raddrizzare questa situazione occorrono una forte stabilità politica, una democrazia che governi con efficacia, un rifiuto di politiche conservatrici e molto ottimismo della volontà". In sottofondo "Viva l'Italia" di Francesco De Gregori.

    Storia:

    Lo spot fa parte di una serie, realizzata dal PSi per la campagna elettorale del 1983. Lo spot è caratterizzata dalla presenza del segretario del partito Bettino Craxi in un informale giubbotto bianco. La presenza di Craxi in questo spot del 1983 documenta una più marcata personalizzazione della comunicazione politica del Psi rispetto a quella di altri partiti e, al contempo, una certa impreparazione e difficoltà della politica nella gestione del nuovo strumento. Degna di nota è, a tale proposito, la posizione di Craxi a braccia conserte che nel linguaggio della gestualità è considerato un segno di chiusura e di indisponibilità, assolutamente da evitare in un appello politico.